Quattro chiacchiere con Berzi e Menegotto, nuove giovani leve in Biesse Carrera.

Come annunciato qualche settimana fa, Andrea Berzi e Jacopo Menegotto vestiranno la maglia della Biesse Carrera nella stagione 2019. Giovani, promettenti, grintosi, hanno risposto così alle nostre domande:

Quando è nata la passione per il ciclismo? Da quanto corri?

Berzi: La passione è nata quando ero piccolo, passavo intere giornate a girare in bicicletta intorno al condominio di mia nonna, finché un giorno non decisi di voler provare a correre in un team. In famiglia nessuno ha mai fatto ciclismo, tanto che la mia prima squadra è arrivata grazie ad un annuncio su Facebook messo da mia madre: chiese dove poteva portarmi per realizzare il mio desiderio e la polisportiva Bolgare risposte prontamente. E’ stata la mia prima squadra, categoria G2.

Menegotto: La passione è nata quando ho visto le coppe vinte da mio papà. Corro in bici dalla categoria G1.

Quali sono le soddisfazioni più grandi che hai ottenuto finora nel ciclismo?

Berzi: Ogni vittoria è speciale, passare per primo su quella linea è un’emozione indescrivibile. Le soddisfazioni arrivano anche dal gruppo però: un buon gioco di squadra può portar in alto e garantire belle soddisfazioni anche individuali.

Menegotto: Aver vinto nella categoria juniores e aver indossato la maglia azzurra

Cosa ti ha spinto a scegliere la Biesse Carrera per la nuova stagione?

Berzi: È una squadra con un buon progetto per i giovani, ci permette di crescere con i giusti tempi lasciandoci spazio per finire la scuola al meglio. Per me è stata un’ottima scelta, potrò crescere molto e magari un giorno coronare il sogno di arrivare tra i grandi

Menegotto: penso sia la squadra giusta per crescere e fare esperienza facendo gare di maggior importanza

Come ti sei trovato in questi primi approcci col team?

Berzi: Molto bene, anche i “veterani” del team ci hanno accolto favorevolmente, dando anche consigli utili in caso di errori. Mi sto ambientando molto bene.

Menegotto: Molto bene, mi piace l’ambiente e mi son sentito a mio agio fin da subito

Come sta andando la preparazione in Toscana? Su cosa ti stai concentrando maggiormente?

Berzi: La preparazione procede come da programma, stiamo mettendo buoni chilometraggi nelle gambe e sto cercando di imparare qualcosa dai più grandi

Menegotto: La preparazione a Castagneto Carducci procede bene, lavoriamo per avere una buona base in vista dell’avvio di stagione

Obbiettivi particolari per il 2019?

Berzi: obbiettivi per il 2019 particolari non ne ho, voglio imparare come si corre nella nuova categoria e cercare di capire al meglio i meccanismi per i prossimi anni. Se ci sarà una possibilità cercherò di sfruttarla al massimo. In ogni caso, darò tutto per aiutare il capitano e per cercare di raggiungere gli obbiettivi del team

Menegotto: per la prossima stagione vorrei poter aiutare la squadra e accumulare esperienza per i prossimi anni

 

Benvenuti ragazzi, in bocca al lupo!

2019-01-08T09:58:10+00:00

Scrivi un commento