La parola a Bruno Bindoni di Biesse Group. Facciamo il punto sulla prima metà di stagione.

Settimana di riposo e recupero energie per la Biesse Carrera, dopo i successi ottenuti nei mesi di Giugno e Luglio. Ne approfittiamo per tirare le somme di questa prima parte di stagione con Bruno Bindoni, main sponsor, con la sua Biesse Group, del nostro team.

Luglio si è chiuso nel migliore dei modi per la Biesse Carrera: quattro vittorie importanti per Simone Ravanelli e gli ottimi risultati di Filippo Conca e Kevin Colleoni. Una bella soddisfazione anche per lei, che ha sempre creduto nei valori del team e nell’importanza di investire sui giovani…

Assolutamente si! Il progetto, partito con Massimo Rabbaglio due anni, fa, è stato da subito incentrato sull’importanza di investire nei giovani talenti e nel ciclismo pulito, valori in cui io mi rispecchio e credo molto. Ero comunque soddisfatto del team e di come stavano andando i nostri ragazzi ma non c’è dubbio che i risultati delle ultime settimane abbiano portato un grande entusiasmo. Fino a Giugno siamo stati un po’ sfortunati, e si sa, la fortuna in uno sport come il ciclismo ha un ruolo spesso importante. Dal Giro d’Italia in poi, la ruota ha iniziato a girare dalla nostra parte e gli sforzi dei ragazzi e di tutti il team sono stati ripagati, ora mancano gli interessi, che spero ci prenderemo in questo finale di stagione!

Qual è stata la vittoria o il risultato che le ha fatto più piacere fino ad ora?

E’ stato tutto bello ed entusiasmante, le vittorie di Ravanelli, il Mortirolo di Colleoni, che mi ha emozionato tantissimo. Forse, però, se devo scegliere, dico il terzo posto di Simone Ravanelli al Giro dell’Appennino. Ho vissuto la corsa dall’ammiraglia ed è stato un batticuore continuo. Una gara importante, in una bellissima città, tra l’altro l’anno successivo alla tragedia del Ponte Morandi. E’ stato molto suggestivo e particolarmente toccante essere lì in quel momento ed assistere al podio di Simone.

Come ha vissuto la notizia del passaggio di Ravanelli ai pro e del contratto di Colleoni e Conca per il 2021?

Sono molto contento per loro, è anche questo un segnale del fatti che il nostro team ha fatto un buon lavoro. Chiaramente, ora gli occhi sono puntati su team manager e direttore sportivo, che dovranno trovare altri talenti da crescere nel 2020!

Dopo diverse stagioni come main sponsor della Biesse Carrera, ha fatto del ciclismo una vera e propria passione…

Eh si, non so se purtroppo o per fortuna, il ciclismo è diventata veramente una passione per me. Trovo che sia uno sport di sacrificio ma estremamente appassionante, che sa ripagare dell’impegno che richiede.

Continuerà ad investire nel ciclismo nei prossimi anni? Ha un sogno nel cassetto che le piacerebbe raggiungere in ambito sportivo?

Continuerò sicuramente ad investire in questo tipo di ciclismo e di progetto, in cui continuo a credere fermamente. Quello che vorrei è ampliare sempre di più la gamma. Quest’anno la forza della Biesse Carrera era tutta nelle corse di montagna e negli scalatori. Sono le corse che preferisco e che più mi danno emozione, ma vorrei anche togliermi qualche sassolino dalla scarpa  in gare più adatte ai velocisti e trovare giovani talentuosi anche in quella specialità.

E per quanto riguarda questa ultima parte di stagione? Un obbiettivo particolare?

Ci sono ancora tanti obbiettivi da raggiungere e tante gare importanti. Sicuramente il sogno è quello di vedere uno dei nostri alzare le braccia nella gara di casa, a Gavardo, anche considerando che dall’anno prossimo ci saranno novità in questo senso e quindi la vittoria a Gavardo sarebbe la perfetta chiusura di una storia durata oltre 50 anni e un grande riconoscimento a Gabriele Scalmana e Davide Boifava. Inoltre, anche quest’anno abbiamo solo sfiorato la vittoria al Città di Brescia e, anche se siamo stati ampiamente ripagati solo qualche giorno dopo, vincere una gara nella nostra Provincia ci manca e mi piacerebbe ci riuscissimo.

Condividiamo l’augurio di Bruno, sicuri che i nostri ragazzi rientreranno dalla settimana di riposo con ancora più grinta! Il prossimo appuntamento, intanto, è fissato per il 1 Agosto con la gara di Osio Sotto (BG), organizzata dal nostro D.S. Milesi, a breve sveleremo la formazione giallo-nera. Vi aspettiamo per il tifo e per il momento, buone vacanze a tutti!

 

 

2019-08-16T19:21:48+00:00

Scrivi un commento